Daikin

Non lasciarti condizionare, se non è Daikin

Il lancio di un nuovo prodotto: un’occasione per dare forza al brand

La campagna di lancio dei nuovi condizionatori Bluevolution è stata colta dall’azienda e dall’agenzia come l’occasione giusta per raggiungere anche obiettivi di brand: confermare la leadership di Daikin con il suo tono di voce leggero, creare una connessione più emotiva con i propri consumatori, sviluppare un linguaggio più social con i propri fan. La strategia ha condotto a un nuovo statement per l’azienda, “Non lasciarti condizionare, se non è Daikin”, che vuole essere un invito a tutti gli italiani a pensare con la propria testa e un’affermazione che, sempre con la dovuta ironia, esclude i competitor.

I condizionatori della nostra vita

La campagna di lancio dei nuovi condizionatori Bluevolution è stata colta dall’azienda e dall’agenzia come l’occasione giusta per raggiungere anche obiettivi di brand: confermare la leadership di Daikin con il suo tono di voce leggero, creare una connessione più emotiva con i propri consumatori, sviluppare un linguaggio più social con i propri fan.

La strategia ha condotto a un nuovo statement per l’azienda, “Non lasciarti condizionare, se non è Daikin”, che vuole essere un invito a tutti gli italiani a pensare con la propria testa e un’affermazione che, sempre con la dovuta ironia, esclude i competitor.

Una campagna integrata: dalla TV ai meme

Una campagna pensata da subito per tutti i canali. La mamma e il capo sono stati protagonisti di due spot, che sono andati in TV e online su Youtube, Facebook e in una campagna di video banner, della campagna stampa, affissione, punto vendita e banner. La mamma è anche la protagonista dello spot radio. Ma è nel social che tutti i personaggi hanno trovato lo spazio per raccontarci i loro tentativi di condizionamento. E l’hanno fatto con meme, GIF, post, cover e una campagna di Facebook Ads.

Content production strategy: tra pianificazione e improvvisazione

Per produrre così tanti contenuti, tutti nativi, è stato cruciale inserire all’interno del processo strategico-creativo una strategia di produzione dei contenuti: prevedere i contenuti necessari a nutrire tutti i canali per un anno e organizzare un unico shooting, dove regista e fotografo hanno lavorato in parallelo con gli attori. Oltre alla pianificazione, è stata fondamentale l’arte dell’improvvisazione: cogliere durante il set, momenti, espressioni, situazioni da fermare e trasformare in nuovi contenuti nativi per i canali social.

Progetti Simili

Scoprili tutti

Milano
Via Ripamonti 104, 20141
Milano - Italy
Phone: 39 02 535761
Fax: 39 02 89698555​
Email:​
Torino
Via Cardinal Massaia 71, 10147
Torino - Italy
Phone: 39 011 19699600
Fax: 39 011 19699​​416​
Email: ​​